Volumi 1 - 10 su 1505. Volumi per pagina
  • From Sidi el Barrani to Beda Fomm 1940-1941 – Mussolini’s Caporetto: an Italian perspective Quick View
    • From Sidi el Barrani to Beda Fomm 1940-1941 – Mussolini’s Caporetto: an Italian perspective

    • 8,99
    • But what is wrong with this army if five divisions manage to be pulverized in two days? (Galeazzo Ciano, Diary, 11 December 1940). Fox killed in the open. (Telegram from Gen. Richard O’Connor, commander of the XIII Army Corps, to Gen. Archibal Wavell commander of the British FFAA in the Middle East, February 8, 1941) The defeat suffered in Egypt and Cyrenaica by the army of Marshal Rodolfo Graziani by the Western Desert Force, which culminated in the annihilation of…
  • Da Sidi el Barrani a Beda Fomm 1940-1941 Quick View
    • Da Sidi el Barrani a Beda Fomm 1940-1941

    • 8,99
    • La sconfitta subita in Egitto e Cirenaica dall’esercito del Maresciallo Rodolfo Graziani ad opera della Western Desert Force, culminata nell’annientamento della 10a Armata a Beda Fomm nel febbraio del 1941, costituisce la più grave disfatta dell’esercito italiano nel corso della propria storia, peggiore anche di quella avvenuta il 24 ottobre 1917 nella battaglia di Caporetto: un esercito di 150.000 uomini lasciò in mano ad un nemico di sole 36.000 unità ben 133.298 prigionieri, 420 carri armati, 845 cannoni e 564…
  • “Ils sont fort, ah, oui, ils sont forts” – Il piroscafo artiglio e le sue conquiste Quick View
    • “Ils sont fort, ah, oui, ils sont forts” – Il piroscafo artiglio e le sue conquiste

    • 8,99
    • Ho scelto questo titolo, un’affermazione del capitano del vaporetto che portò David Scott, giornalista del Times di Londra, a bordo dell’Artiglio, perché mi sembra che questa frase sia molto efficace, e riassuma benissimo come l’equipaggio dell’Artiglio appariva, non solo al vecchio capitano bretone, ma al mondo intero. Uomini forti, tenaci, capaci, intelligenti e coraggiosi. Uomini che sono riusciti ad arrivare la dove nessun altro era mai arrivato. Uomini che sono diventati eroi, leggende. Ma di cui purtroppo si rischia di…
  • La Congiura dei Pazzi Quick View
    • La Congiura dei Pazzi

    • 8,99
    • Firenze, A.D. 1478. La città più ricca d’Europa è governata da famiglie di mercanti e banchieri che ospitano e foraggiano i migliori artisti d’Italia. Sontuosi palazzi ospitano collezioni di capolavori scultorei classici e tele dipinte da geni come Botticelli e il Pollaiolo. Dame che prestano il loro volto alle raffigurazioni della Beata Vergine passeggiano per eleganti giardini, mentre i loro ricchi mariti ammassano fortune tra banchi e scrittoi lavorati dai più abili intarsiatori. Tra le ombre, invece, i congiurati affilano…
  • Il Duca della Vittoria Quick View
    • Il Duca della Vittoria

    • 8,99
    • Nel silenzio che circonda il centenario della Grande Guerra- silenzio tutto italiano, come ci si vergognasse di aver vinto! non certo in Francia, in Gran Bretagna, negli Stati Uniti e perfino in Australia e Nuova Zelanda- c’è un silenzio ancora più profondo che riguarda il generale Armando Diaz e la terza battaglia del Piave, meglio nota come battaglia di Vittorio Veneto. Questo lavoro, dell’autore di Luigi Cadorna. Una biografia militare, cerca di colmare le due lacune integrando un profilo biografico…
  • Leonessa, a noi! Quick View
    • Leonessa, a noi!

    • 8,99
    • Precede il nostro Gruppo idealmente La schiera dei suoi Morti nel Paradiso, se son chiamati al grido di Presente! Noi rispondiam guardandoci nel viso: in terra d’Albania quegli eroi sono caduti ma son qui con noi! (“Lerai!”, Inno del raggruppamento CC.NN. Galbiati, 1941) Questo lavoro è dedicato alle Camicie Nere, ai sottufficiali ed agli ufficiali della M.V.S.N. caduti, feriti e mutilati sui monti dell’Albania e dell’Epiro.
  • I goumiers in Italia Quick View
    • I goumiers in Italia

    • 8,99
    • Zidouh ‘l guddem! En avant! Era il grido di battaglia dei Tabors marocchini del Corps Expéditionnai-re Français d'Italie, in grado di gelare il sangue tanto ai tedeschi quanto alle popolazioni civili del Basso Lazio e della Toscana meridionale. Tra le truppe che combatterono in Italia, i goumiers marocchini sono quelli che hanno lasciato un sol-co indelebile nella memoria della gente della Ciociaria, del Lazio e dela bassa Toscana. Immortalati dal romanzo La Ciociara di Moravia e dal film di De…
  • Am Arsch der Welt Quick View
    • Am Arsch der Welt

    • 8,99
    • La tenacia dei paracadutisti tedeschi è davvero eccezionale, ove si consideri che sono stati sottoposti al più grande concentramento di fuoco mai prima attuato, per ben sei ore, ad opera dell’intera aviazione del Mediterraneo e di gran parte dei nostri 800 pezzi d’artiglieria. Stento a credere che vi siano altre truppe al mondo che avrebbero potuto resistere a tale tempesta di fuoco e poi passare all’attacco con la ferocia da essi dimostrata.
  • Le battaglie più crudeli della storia Quick View
    • Le battaglie più crudeli della storia

    • 8,99
    • Questo libro parla di battaglie, dall’antichità ai giorni nostri. Le descrive nella loro natura all’interno di una cornice storica, prendendo in esame strategie e tattiche, armi e mezzi, indicando non solo il numero di caduti, feriti e dispersi, ma cercando di mostrare al lettore il momento cruciale dello scontro e il “volto” dei principali protagonisti. Le battaglie prese in esame sono le più sanguinose e violente della storia militare, che non sempre hanno cambiato le sorti dell’umanità, ma sicuramente hanno…
  • Camicia Nera! Quick View
    • Camicia Nera!

    • 8,99
    • CAMICIA NERA! È l'unica storia militare della Milizia Volontaria Sicurezza Nazionale dalle origini al 25 luglio del 1943 e allo scioglimento di quella che fu la Guardia Armata della Rivoluzione Fascista nel dicembre dello stesso anno che sia stata scritta dopo il classico e oggi introvabile “Storia dei reparti combattenti della MVSN” pubblicato negli anni Settanta da Lucas e De Vecchi. L'autore, considerato il più autorevole storico della MVSN a livello internazionale, traccia la storia della Milizia e delle guerre…
  • L’arte orientale della guerra Quick View
    • L’arte orientale della guerra

    • 8,99
    • Questo libro parla della guerra, dall’antichità ai giorni nostri e concentrandosi sulle culture orientali della Cina, del Giappone e non solo; si tratterà sommariamente anche di alcuni dei loro nemici, ovvero dei Macedoni, dei Russi, degli eserciti islamici, degli eserciti occidentali e così via. Alla base di questa sfida c’è la mia convinzione che la storia militare dei popoli orientali, in particolare di quelli asiatici, sia misconosciuta e contaminata da parzialità.
  • Tabacco: vizio o virtù? Quick View
    • Tabacco: vizio o virtù?

    • 8,99
    • Come poteva essere vissuto il tabacco all’epoca del Re Sole? I francesi avevano la stessa visione di questa pianta che abbiamo noi oggi? In questo testo ho cercato di rispondere a queste domande, attraversando ogni aspetto che le fonti storiche ci hanno tramandato riguardo a questo vizio che non è esclusivamente dei giorni nostri. Partendo dall’arrivo del tabacco in Francia all’inizio del XVI secolo, analizzo l’evoluzione della legislazione in merito fino alla caduta dell’impero napoleonico, ma il focus rimangono argomenti…
  • Venezia 1848-1849 Quick View
    • Venezia 1848-1849

    • 8,99
    • L'’interesse militare della difesa di Venezia è assai notevole, e degno di essere riportato all’attenzione degli appassionati di storia militare del XIX secolo: uno dei pochi casi in cui truppe volontarie, poco addestrate ma altamente motivate, riuscirono per diciassette mesi ad umiliare il più potente esercito del continente, cedendo solo di fronte alla fame ed al colera, non alla forza delle armi. La descrizione giorno per giorno, notte per notte, di un assedio del XIX secolo come si è svolto,…
  • Un oceano di sguardi: gli europei alla scoperta del Pacifico, gli oceaniani alla scoperta dell’Europa Quick View
    • Un oceano di sguardi: gli europei alla scoperta del Pacifico, gli oceaniani alla scoperta dell’Europa

    • 8,99
    • L’Oceano Pacifico occupa un terzo della superficie terrestre, ma nonostante la sua estensione il suo studio è rimasto in qualche misura ai margini dell’analisi storiografica eurocentrica. Il motivo per cui il Pacifico è stato a lungo considerato come un argomento di seconda categoria della ricerca storica consiste nel fatto che il vasto oceano è stato concepito come un grande ostacolo, una barriera. Secondo la storiografia eurocentrica, in effetti, il Pacifico nell’età moderna non sarebbe altro che un oceano remoto e…
  • Oltre le fazioni: l’altra faccia di guelfi e ghibellini Quick View
    • Oltre le fazioni: l’altra faccia di guelfi e ghibellini

    • 8,99
    • Guelfi, ghibellini, fazioni: termini molto usati e conosciuti, ma fino a che punto? Nell’ultimo decennio, diversi studi hanno messo in luce il ruolo non certo marginale delle aristocrazie locali nello stato visconteo-sforzesco, le quali riuscirono ad esercitare un potere non indifferente nei rapporti con il governo centrale. Le partes, considerate nell’immaginario comune semplice fattore di discordia e conflitto, ebbero in diverse occasioni un ruolo importante, come elementi di stabilità e di composizione dell’ordine cittadino. In questo testo si è cercato…
  • Camminare per l’Italia fascista Quick View
    • Camminare per l’Italia fascista

    • 6,99
    • Percorrere le strade del fascismo ci porterà per luoghi affascinanti e tristi, spesso sconosciuti, rappresentativi di momenti della nostra storia, delle nostre radici, dove i nostri padri e le nostre madri si sono battuti e con sangue e rabbia si sono uccisi, depredati, fucilati, violentati, torturati, bruciati, sacrificati, talvolta eroicamente immolati e altre volte traditi e rinnegati. Camminare lungo i luoghi storici di avvenimenti passati, non ci porta verità storiche, bensì rinnova sensazioni ed emozioni che provengono da assai lontano.…
  • La chirurgia militare nel Cinquecento Quick View
    • La chirurgia militare nel Cinquecento

    • 6,99
    • L’utilizzo sempre più massiccio della polvere da sparo comportò, nell’arte bellica del XVI secolo, numerosi cambiamenti: dalla strategia di battaglia all’architettura delle fortificazioni, dagli armamenti dei soldati alla composizione degli eserciti. Inevitabilmente, anche la medicina dovette far fronte a nuove esigenze di cura, a traumi precedentemente mai visti, a ferite completamente diverse. Le trasformazioni che, in particolare, modificarono la chirurgia sono emblematiche di un nuovo modo di concepire la malattia, di un nuovo modo di interpretare il ruolo del medico,…
  • I fiumi in guerra Quick View
    • I fiumi in guerra

    • 6,99
    • L’immagine del fiume è stata, nel corso dei millenni, fonte di meditazione per poeti, scrittori e filosofi, ma anche luogo di battaglie, di combattimenti, di scontri cruenti e sanguinosi. I fiumi, in quanto barriere naturali, non solo hanno dato il loro nome ad una serie consistente di guerre e campagne militari avvenute nelle loro vicinanze, ma spesso sono stati veri propri campi di battaglia, dove ogni tipo di condottiero o semplice soldato ha saldato il proprio destino proprio ai corsi…
  • Storia militare degli animali Quick View
    • Storia militare degli animali

    • 6,99
    • In guerra l’uomo ha utilizzato l’animale, l’ha mangiato, addomesticato, massacrato, curato, ucciso, accudito, sfruttato, nutrito, violentato, salvato, castrato, premiato, disprezzato, amato, torturato e tanto altro ancora. Fin dalla sua nascita l’uomo, non appena ha potuto, ha cercato di sopravvivere senza farsi degli scrupoli, e ancora oggi continua a farlo. La storia militare testimonia un rapporto uomo-animale assai complesso e variegato, fatto di atti di eroismo misti a gesta di una crudeltà inerrarabili. Quando pensiamo alla guerra, alle battaglie e ai…
  • Cavie umane Quick View
    • Cavie umane

    • 6,99
    • "Questa è l’agghiacciante storia dei danni che sono già stati causati al nostro popolo dallo scatenamento del potere dell’atomo. Il libro investiga la sperimentazione delle armi nucleari, le negligenti procedure nell’industria nucleare, e i problemi con le nostre centrali nucleari. Tratta anche il danno futuro che ci si aspetta dalla mutazione dei nostri geni a causa delle radiazioni. [...] Dal 1945 ai primi anni ‘60, circa 300.000 uomini e donne con l’uniforme dell’US Army furono esposti alle radiazioni dai test…
  • Nemici di Roma: gli Etruschi Quick View
    • Nemici di Roma: gli Etruschi

    • 6,99
    • Non esiste certezza sulle origini della cultura militare degli etruschi, o meglio, ancora oggi non si riesce a comprendere da chi avessero ereditato le loro tecniche militari. Ogni loro aspetto è controverso e fonte di nuove discussioni e ipotesi; gli etruschi rappresentano in qualche modo un mistero e nel campo militare molti sono i punti oscuri. Per lunghi anni, gli studiosi hanno fatto prevalere l’idea che fossero i romani a occupare un ruolo d’importanza assoluta nella storia militare degli etruschi,…
  • Stradioti: alba, fortuna e tramonto dei mercenari greco-albanesi al servizio della Serenissima Quick View
    • Stradioti: alba, fortuna e tramonto dei mercenari greco-albanesi al servizio della Serenissima

    • 6,99
    • L’opera si propone di indagare, particolarmente in senso diacronico, la genesi, la fortuna e il tramonto degli stradioti, bellicosi mercenari greco-albanesi che combatterono al servizio della repubblica veneziana tra il XIV e il XVII secolo. Cavalleggeri arruolati nella penisola balcanica, combatterono come mercenari al soldo del migliore offerente ma, nonostante ciò, si evince come con la Serenissima ebbero sempre un rapporto speciale che spesso esulò da un mero servizio contrattuale. Il loro armamento era semplice e rudimentale se paragonato a…
  • Corti al vetriolo Quick View
    • Corti al vetriolo

    • 6,99
    • La corte rinascimentale italiana rappresenta, nell’immaginario collettivo, una fucìna di capolavori d’arte e d’intelletto, un centro di potere locale e lo sfondo ideale per intrighi e congiure di ogni sorta; tuttavia, non è permesso dimenticare che la corte era anzitutto un palcoscenico sul quale diversi protagonisti si movevano, con il proprio ruolo e i propri limiti. Fra questi, anche il medico di corte, il physicus, doveva ritagliarsi un proprio spazio d’azione, che cercasse di conciliare la propria aspirazione medico-erudita con…
  • Vita quotidiana delle brigate rosse Quick View
    • Vita quotidiana delle brigate rosse

    • 6,99
    • Una vera storia degli “anni di piombo”! Questo saggio ci porta agli inizi del Settanta, quando diverse frange dell’area di sinistra si ritrovano di fronte ad un sistema politico “sbarrato”, che li pone in una situazione di non rappresentatività. Le lotte studentesche del Sessantotto ed alcune romantiche idee sul fenomeno della Resistenza, creano le basi per un’approfondita e variegata discussione sul tema della lotta armata. Un gruppo di persone individua nella lotta armata contro le istituzioni dello Stato, l’unica via…
  • Attraversando le Highlands 1695-1773 Quick View
    • Attraversando le Highlands 1695-1773

    • 6,99
    • Questo volume potrebbe essere definito paradossalmente una guida turistica delle Highlands per viaggiatori nel tempo; è costituito da una selezione di brani tratti dal Journey di SJ e della Description di MM, commentati e messi a confronto. Abbiamo pensato ad un lettore che voglia percorrere il nostro stesso itinerario, spostandosi lungo i glens e le isole, ma che, contemporaneamente, si trovi a viaggiare nel tempo, per conoscere il mondo delle Highlands prima e subito dopo Culloden, un universo del quale…

ULTIME NOVITA'