Voluntarios extranjeros y Brigadas internacionales del la Guerra Civil (1936-39)

Bruno Mugnai, Bruno Mugnai, Pagine: 84, Tavole a colori: 8, Spagnolo


 

29,00

S&W 006 CS SPA
In stock
+
Edizione riveduta, corretta e arricchita ora con oltre 84 pagine a colori, moltissime le nuove immagini, tavole rivedute e molto milgiorate. Disponbile anche nelle versioni in spagnolo e inglese (questa a breve). Brigate Internazionali fu il nome collettivo dato ai gruppi di volontari che si recarono in Spagna, per appoggiare l'esercito repubblicano e combattere le forze fasciste comandate dal generale Francisco Franco, durante la guerra civile spagnola. Le Brigate Internazionali si distinsero nella difesa di Madrid, nella battaglia di Guadalajara e in altre occasioni (vedi seguito). Il 21 settembre 1938 il primo ministro spagnolo Juan Negrin, su pressione delle democrazie occidentali impegnate nella politica di non intervento, decise il ritiro dal fronte delle Brigate internazionali (per la precisione di tutti i combattenti non spagnoli stimati nell'Ottobre '38 in 13.000), tenendo una sentita e commossa parata di addio il 29 ottobre 1938 a Barcellona. Il governo franchista di Burgos rispose con il ritiro di 10.000 italiani (ne restavano circa 38.000 più i tedeschi). Disponibile anche in ebook.
Bruno Mugnai
Bruno Mugnai
84
8
Soldiershop
9788896519394
Spagnolo